Incorporazione di SIAS in ASTM

Incorporazione di SIAS in ASTM

L’Operazione di integrazione di SIAS in ASTM è finalizzata a perseguire i seguenti principali obiettivi:

– dare vita ad un’unica holding industriale quotata che, agendo come “one company”, sia in grado di esprimere specifiche competenze nei settori delle concessioni autostradali, delle costruzioni, dell’ingegneria e dell’innovazione tecnologica;

– realizzare un accorciamento della catena di controllo rispetto alle società operative, in linea con le prassi nazionale e internazionale e con le aspettative del mercato per una semplificazione della struttura societaria del gruppo, con ricadute positive per quanto concerne l’accesso a cash flows e di conseguenza al mercato dei capitali;

– creare una nuova realtà industriale che possa crescere in modo efficiente e competitivo sia sui mercati nazionali sia sui mercati internazionali, anche con ricorso al mercato mediante operazioni di rafforzamento del capitale alla luce del nuovo piano strategico che verrà presentato al Consiglio di Amministrazione successivamente alla Fusione;

– favorire la creazione di un emittente quotato che per dimensione e liquidità possa ambire a proporsi tra le società di primaria importanza del mercato borsistico italiano;

razionalizzare la struttura societaria con conseguente riduzione dei costi di holding ed ulteriore rafforzamento delle sinergie industriali e miglioramento dei risultati operativi.

in Curabitur dictum elit. lectus ut eget diam odio