Il Gruppo ASTM prequalificato negli USA per un progetto autostradale in PPP, la “SR 400 Express Lane”, nello stato della Georgia

Il Gruppo ASTM prequalificato negli USA per un progetto autostradale in PPP, la “SR 400 Express Lane”, nello stato della Georgia

Nell’ambito del proprio piano di crescita internazionale, il Gruppo Astm è stato prequalificato negli Stati Uniti per un progetto del valore di circa USD 1,3 miliardi per la costruzione e gestione di un tratto autostradale in Georgia denominato “SR 400 Express Lane”, parte del sistema viario intorno alla città di Atlanta.

Lo ha comunicato il committente “Georgia Department of Trasportation”.  Alla fase finale sono stati ammessi altri due consorzi internazionali dei cinque raggruppamenti inizialmente candidati.

Il progetto riguarda l’ammodernamento dell’autostrada con la costruzione di due corsie aggiuntive, a pedaggio, per senso di marcia, per una lunghezza di circa 25 km. L’iniziativa è una Partnership Pubblico-Privata (PPP) con canone di disponibilità corrisposto dal Cliente a fronte della costruzione e della manutenzione e dell’esercizio del tratto autostradale per un periodo di 35 anni.

Il Gruppo ASTM è in joint venture con ACS e il fondo BBGI.

L’ingresso alla fase finale della gara è stato molto selettivo e ha premiato le competenze tecniche dei raggruppamenti, la loro expertise nella gestione di progetti in Partenariato Pubblico-Privato e la loro capacità finanziaria.

Il mercato statunitense dei progetti in PPP è in continua crescita ed il Gruppo sta monitorando tutte le significative opportunità che si stanno affacciando nel settore delle infrastrutture autostradali. In tale ambito, ASTM ha presentato proposta di prequalifica per un ulteriore progetto di PPP nello Stato del Maryland per l’ammodernamento, con la costruzione di nuove corsie aggiuntive a pedaggio e la relativa gestione, di un primo lotto di circa 60 km della cosiddetta “Capital Beltway”, sistema autostradale di collegamento con la città di Washington.

ASTM si è inoltre prequalificata in Norvegia per un progetto di concessione di 25 anni relativo alla progettazione, costruzione e gestione di un tratto autostradale di circa 10 km., che prevede la costruzione di un ponte sospeso di circa 900 m. di lunghezza, nel sud paese, vicino alla città di Bergen.

Il Gruppo, infine, guarda con grande interesse, attraverso la propria co-controllata Ecorodovias, al nuovo programma di privatizzazioni nel settore delle infrastrutture di trasporto promosso dal Governo brasiliano per il rilancio del Paese che nel solo settore autostradale prevede investimenti per circa 147 miliardi di Reais nel periodo 2020-2022.



lectus Praesent vulputate, eleifend eget Phasellus libero odio mi, venenatis pulvinar efficitur.