Assemblea degli Azionisti del 16 maggio 2019

Assemblea degli Azionisti del 16 maggio 2019

DocumentoDim

Avviso di convocazione

40 KB

40 KB

Estratto avviso di convocazione

24 KB

24 KB

Modulo di delega

42 KB

42 KB

O.d.g. punto 3 - Relazione sulla remunerazione

4,46 MB

4,46 MB

O.d.g. punto 4 - Nomina C.d.A. e orientamento ai Soci

91 KB

91 KB

O.d.g. punto 5 - Richiesta di autorizzazione all’acquisto ed alla disposizione di azioni proprie.

93 KB

93 KB

Relazione Finanziaria Annuale 2018

9,77 MB

9,77 MB

Bilancio di Sostenibilità 2018

11,68 MB

11,68 MB

Relazione sulla corporate governance 2018

8 MB

8 MB

Lista per rinnovo C.d.A. - Nuova Argo Finanziaria S.p.A.

6,35 MB

6,35 MB

Lista per rinnovo C.d.A. - raggruppamento SGR e investitori istituzionali

11,15 MB

11,15 MB

DocumentoDim

Regolamento dell' Assemblea

35 KB

35 KB

Convocazione di Assemblea Ordinaria

I soggetti legittimati all’intervento e all’esercizio del diritto di voto sono convocati in Assemblea Ordinaria presso la Sede Sociale in Torino, Corso Regina Margherita n. 165, per il giorno 16 maggio 2019, alle ore 11:00 in unica convocazione per deliberare sul seguente Ordine del giorno.

Ordine del giorno

1. Bilancio di esercizio al 31 dicembre 2018. Relazioni del Consiglio di Amministrazione, del Collegio Sindacale e della Società di Revisione: deliberazioni inerenti e conseguenti. Presentazione del Bilancio consolidato 2018. Presentazione del Bilancio di sostenibilità 2018 – Dichiarazione consolidata non finanziaria redatta ai sensi del D.Lgs. n. 254/2016.

2. Attribuzione dell’utile di esercizio.

3. Relazione sulla remunerazione, ai sensi dell’articolo 123-ter del D. Lgs. 24 febbraio 1998, n. 58.

4. Nomina del Consiglio di Amministrazione.

4.1 Determinazione del numero dei componenti del Consiglio di Amministrazione.

4.2 Determinazione della durata dell’incarico del Consiglio di Amministrazione.

4.3 Nomina dei componenti del Consiglio di Amministrazione.

4.4 Nomina del Presidente del Consiglio di Amministrazione.

4.5 Determinazione del compenso dei componenti del Consiglio di Amministrazione.

5. Richiesta di autorizzazione all’acquisto ed alla disposizione di azioni proprie

Legittimazione all’intervento in Assemblea e all’esercizio del diritto di voto

Sono legittimati all’intervento e al voto in Assemblea coloro a favore dei quali sia pervenuta alla Società – entro la fine del terzo giorno di mercato aperto precedente la data fissata per l’Assemblea in unica convocazione – la comunicazione dell’intermediario abilitato attestante la spettanza del diritto sulla base delle evidenze relative al termine della giornata contabile del 7 maggio 2019, vale a dire il settimo giorno di mercato aperto precedente la data fissata per l’Assemblea in unica convocazione (cd. record date). Resta ferma la legittimazione all’intervento e al voto in Assemblea, qualora la predetta comunicazione dell’intermediario pervenga alla Società oltre detto termine purchè entro l’inizio dei lavori assembleari.
Le registrazioni in accredito o in addebito compiute sui conti successivamente al 7 maggio 2019 non rilevano ai fini della legittimazione all’intervento ed al voto in Assemblea.
Ogni soggetto legittimato all’intervento e al voto in Assemblea può farsi rappresentare mediante delega ai sensi delle vigenti disposizioni normative. A tal fine potrà essere utilizzato il modulo di delega reperibile sul sito internet della Società (www.astm.it) nella sezione “governance”. La delega può essere notificata alla Società all’indirizzo di posta elettronica: assembleaastm@astm.it.
Qualora il rappresentante consegni o trasmetta alla Società una copia della delega deve attestare, sotto la propria responsabilità, la conformità della stessa all’originale e l’identità del delegante.

Diritto di porre domande sulle materie all’ordine del giorno

Coloro ai quali spetta il diritto di voto – previa dimostrazione della relativa legittimazione – possono porre domande sulle materie all’ordine del giorno anche prima dell’Assemblea facendole pervenire entro il 13 maggio 2019; a tal fine può essere utilizzato l’indirizzo di posta elettronica: assembleaastm@astm.it.
Alle domande pervenute prima dell’Assemblea è data risposta al più tardi durante la stessa. La Società potrà fornire una risposta unitaria alle domande aventi lo stesso contenuto.

Diritto di integrazione dell’ordine del giorno e di presentazione di nuove proposte di delibera

I Soci che, anche congiuntamente, rappresentino almeno un quarantesimo del capitale sociale possono chiedere, entro dieci giorni dalla pubblicazione del presente avviso di convocazione, l’integrazione dell’elenco delle materie da trattare, indicando nella domanda gli ulteriori argomenti proposti ovvero presentare proposte di deliberazione su materie già all’ordine del giorno. Le domande – unitamente alla certificazione attestante la titolarità della partecipazione – devono essere presentate per iscritto, anche per corrispondenza ovvero all’indirizzo di posta elettronica: assembleaastm@astm.it.
Entro il medesimo termine e con le stesse modalità deve essere presentata al Consiglio di Amministrazione una relazione sulle materie delle quali viene proposta la trattazione o sulle proposte di deliberazione concernenti materie già all’ordine del giorno. Non è consentita l’integrazione dell’ordine del giorno per gli argomenti sui quali l’Assemblea delibera, a norma di legge, su proposta degli Amministratori o sulla base di un progetto o relazione dagli stessi predisposti.
L’eventuale elenco integrato delle materie da trattare in Assemblea ovvero le ulteriori proposte di deliberazione presentate su materie già all’ordine del giorno saranno pubblicati almeno quindici giorni prima di quello fissato per l‘Assemblea con le stesse modalità di pubblicazione del presente avviso.

Capitale sociale

Alla data del presente avviso il capitale sociale della Società è di Euro 49.499.300 suddiviso in 98.998.600 azioni prive di valore nominale.
Ai sensi della normativa in vigore il diritto di voto è sospeso relativamente alle n. 7.631.328 azioni proprie possedute direttamente dalla Società ed alle n. 21.500 azioni che risultano detenute, alla data odierna, dalla ATIVA S.p.A

Nomina del Consiglio di Amministrazione

Le liste dei candidati alla carica di Amministratore devono essere depositate, presso la Sede legale o all’indirizzo di posta elettronica assembleaastm@astm.it, entro il venticinquesimo giorno precedente la data dell’Assemblea in unica convocazione (e cioè entro il 21 aprile 2019), ai sensi e con le modalità previste rispettivamente dall’articolo 16 dello Statuto Sociale (disponibile sul sito internet alla sezione “governance”), nonché dalla normativa in vigore.
Hanno diritto di presentare le liste gli Azionisti che, da soli o insieme con altri, siano complessivamente titolari di azioni rappresentanti almeno l’1% del capitale sociale, come previsto dalla Determinazione Consob n. 13 del 24 gennaio 2019. La titolarità del numero di azioni necessario per la presentazione delle liste è determinata avendo riguardo alle azioni che risultano registrate a favore del socio nel giorno nel quale le liste sono depositate presso la Società.
Ciascuna lista presentata dovrà includere almeno due candidati in possesso dei requisiti di indipendenza previsti dalla vigente normativa indicandoli distintamente ed inserendo uno di essi al primo posto della lista. Le liste contenenti un numero di candidati pari o superiore a tre dovranno altresì includere, candidati di genere diverso, in modo da assicurare il rispetto di quanto richiesto dalla disciplina di volta in volta vigente in materia di equilibrio tra generi.
In proposito si rileva che la quota da riservare al genere meno rappresentato è un terzo degli Amministratori eletti, con arrotondamento, in caso di numero frazionario, all’unità superiore.
Si richiama, per i candidati, la “Procedura per l’individuazione del numero massimo di incarichi di amministratore o sindaco in altre società”, adottata dal Consiglio di Amministrazione e pubblicata sul soprammenzionato sito internet alla sezione “governance”.
In vista del prossimo rinnovo il Consiglio di Amministrazione ha espresso agli Azionisti il proprio orientamento sulla dimensione e sulla composizione dell’eligendo Consiglio, allegato alla relazione illustrativa predisposta sullo specifico punto all’ordine del giorno dell’Assemblea.

Relazioni e documentazione

La documentazione assembleare, ivi comprese le relazioni illustrative del Consiglio di Amministrazione sulle materie poste all’ordine del giorno e le relative proposte deliberative nonché la Relazione finanziaria annuale, sarà messa a disposizione presso la sede sociale, presso Borsa Italiana S.p.A., sul sito internet della Società (www.astm.it) e sul meccanismo di stoccaggio autorizzato (www.emarketstorage.com), nei termini previsti dalla normativa in vigore, con facoltà per gli Azionisti e per coloro ai quali spetta il diritto di voto di prenderne visione.

Altre informazioni

Il deposito dei documenti relativi all’esercizio dei diritti connessi all’Assemblea oggetto del presente avviso potrà essere validamente effettuato presso la Sede Sociale in Torino, Corso Regina Margherita n. 165 (dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,30 e dalle ore 13,30 alle ore 17,30).

Praesent odio vel, efficitur. ut nunc facilisis elit.