Indici di sostenibilità

Indici di sostenibilità

Gli Indici e i Rating di sostenibilità valutano le aziende sulla base delle loro performance in materia ambientale, sociale e di governance (ESG).

Essi sono il riconoscimento di una chiara visione strategica di lungo termine, della solidità della gestione operativa e dell’impegno per rispondere ai bisogni ambientali e sociali.

Di seguito i risultati fino ad oggi conseguiti da ASTM:

Standard Ethics Rating

Standard Ethics, agenzia di rating indipendente sulla sostenibilità, ha avviato il rating di sostenibilità (Standard Ethics Rating) su ASTM attribuendo una valutazione EE- (full investment grade) riconoscendo come la Società abbia adottato nel corso degli ultimi anni sia dei modelli di rendicontazione ESG, sia delle strategie di sostenibilità allineate alle indicazioni internazionali promosse dall’ONU, dall’OCSE e dall’Unione Europea e abbia adeguatamente trattato temi in ambito ambientale, sociale e di sicurezza.

L’outlook attribuito a ASTM è “Positivo”, prevedendo un Long Term Expected SER sui 3/5 anni di EE+ (Very strong).

CDP Climate Change

ASTM ha aderito al programma “CDP Climate Change” promosso dal Carbon Disclosure Project (CDP), l’organizzazione internazionale no-profit che valuta la trasparenza dei principali gruppi industriali e finanziari nella divulgazione di informazioni relative ai propri impatti ambientali, con lo scopo di contribuire alla lotta ai cambiamenti climatici a livello globale.

A conferma dell’impegno dimostrato nella gestione e riduzione dei propri impatti ambientali, il Gruppo ha ottenuto una valutazione corrispondente a “B” su una scala di 8 valori (dal più virtuoso al meno virtuoso: A, A-, B, B-, C, C-, D, D-).

Future Respect Index 2019

ConsumerLab ha inserito il Bilancio di Sostenibilità del Gruppo ASTM nell’Index Future Respect 2019.

Il documento è stato identificato dai consumatori tra i 40 Bilanci di Sostenibilità (degli oltre 800 bilanci analizzati) più chiari ed efficaci nell’evidenziare una gestione d’Impresa rispettosa del futuro, sensibile al bene comune, attenta all’interesse generale e rivolta alla coesione sociale.

In particolare il criterio di valutazione si è basato anche sulla capacità del Bilancio di Sostenibilità di coinvolgere i consumatori e sensibilizzarli alla cultura della sostenibilità.

Ultimo aggiornamento: 23/07/2020
SITEMAP
facilisis diam Aenean nec neque. Nullam vulputate,